Leaving violence. Living safe è un video senza parole che mostra come donne migranti richiedenti asilo e rifugiate che abbiano subito una qualsiasi forma di violenza di genere possono trovare supporto in uno dei centri antiviolenza di D.i.Re, Donne in rete contro la violenza. D.i.Re è una rete nazionale composta da 80 organizzazioni di donne che gestiscono 85 centri antiviolenza e 55 case rifugio in 18 regioni italiane. Maggiori informazioni su www.direcontrolaviolenza.it Il video è una creazione di Cristina Chiappini Design Studio, con illustrazioni di Andrea Cioffi e animazione di Alessio Caccamo, ed è stato realizzato nell’ambito del progetto “Ensuring meaningful access to services to asylum seeking and refugee women and girls”, coordinato da D.i.Re in partnership con Unhcr.

21 Marzo 2019